Ciao ragazzi oggi vi racconto l’ultima tappa che mi ha “sconvolto” la vita.
Giocare con uno scudetto al petto e vincerne uno è diverso… è bello giocare con il tricolore cucito sulla tua divisa, è davvero un onore avere la possibilità di vestire questa maglietta, ma è ancora più bello “lottare” tutto l’anno per far sì che quello scudetto non venga strappato via da nessuno.
Vincere il Campionato Italia di Serie A1 è un’emozione unica. Dopo aver conquistato gara tre della finale scudetto contro Ragusa mi sono sentita davvero felice e orgogliosa del lavoro fatto, siamo state ripagate del duro lavoro fatto durante tutto l’anno, forse è stata questa la cosa più bella.
Durante la stagione abbiamo vissuto momenti di difficoltà ma di squadra li abbiamo superati. Inoltre non si è Campioni d’Italia tutti i giorni, ed esserlo diventata è un orgoglio!