Alta la concentrazione in vista dell’impegno di campionato

Mirko Cignitti vuole tenere alta la concentrazione dei suoi in vista dell’impegno di campionato con il Real Stella fanalino di coda nel girone.

CAMPIONATO – Il pareggio di Ostia lascia un po’ di amaro per come si è svolta la partita: “Potevamo vincerla e crearci un margine importante in classifica, purtroppo ci siamo fatti rimontare nonostante un doppio vantaggio”. Sabato la Vigor Perconti è chiamata a riscattarsi immediatamente, avversario di turno il Real Stella: “È una partita da affrontare con la massima concentrazione, non dobbiamo sottovalutare l’avversario, ci è già successo di soffrire in partite dove eravamo favoriti dal pronostico – prosegue Cignitti -. Temo che con il mercato invernale aperto, possano aver rinforzato la squadra, per questo voglio un approccio importante alla gara fin dai primi minuti: per noi ottenere i tre punti è di fondamentale importanza”. La Vigor arriva alla gara un po’ rimaneggiata: “In vista di questo match dovrò valutare le condizioni di alcuni giocatori importanti, il doppio impegno prima squadra e Under 21 incomincia a farsi sentire, spero quantomeno di recuperare Ciavarro, distorsione per lui, che per il nostro gioco è importantissimo”.

MERCATO – In tema di mercato, la società di Colli Aniene ha approfittato subito per piazzare alcuni colpi importanti da aggiungere alla squadra: “Ci siamo mossi bene, sapevamo chi e cosa andare a prendere in questa finestra di mercato. Da questa settimana si sono uniti al gruppo Farcomeni, classe ’99 ex Roma Calcio a 5, Diaco, classe ’95 ex Casal Torraccia, Alessi, classe ’90 ex Colleferro, e Capobianco, ex Atletico Ciampino. Sono ragazzi che già conoscevo, ci daranno una grandissima mano già da questo weekend viste le probabili assenze”.

UNDER 21 – Dopo la straordinaria prestazione di domenica, l’Under 21 torna in campo per difendere il primato: “La partita con la Futsal Academy Lazio è stata importante, adesso dobbiamo continuare il nostro cammino senza farci prendere dall’entusiasmo. Già questa domenica ci aspetta un match impegnativo contro il San Vincenzo de Paoli, squadra che si sta comportando piuttosto bene, noi dobbiamo giocare come sappiamo”.