Intervista a Matteo in vista del campionato

▫️A che punto sei col tuo stato di forma?
▪️Stiamo per concludere la seconda settimana di preparazione, le gambe sono pesanti e la stanchezza è tanta….veniamo da una bella vittoria nel triangolare con Matera e Altamura, e andiamo via via migliorando….

▫️Come è stato l’impatto con l’ambiente, il mister ed i compagni?
▪️Devo dire che mi sono trovato subito bene, l’ambiente è in fermento, tanti tifosi pronti a seguire la squadra nella sua prima storica avventura in serie A2, la dirigenza e i collaboratori sono sicuramente di categoria superiore, la serietà e l’impegno la fanno da padroni, il mister è una persona squisita e un grande conoscitore di futsal, ci sta preparando sia mentalmente che tatticamente ad un campionato che si preannuncia scoppiettante, inoltre si è creato subito un buon gruppo, un ottimo mix tra giovani ed esperti, tutti bravi ragazzi uniti verso un unico obiettivo.

▫️C’è un ragazzo con cui hai legato particolarmente?
▪️Come dicevo si è creato subito un gruppo coeso, ho legato sicuramente parecchio con i ragazzi con cui abito, Manzalli e Pina, con Manzalli l’amicizia va avanti ormai da tanti anni avendo giocato insieme già nel Tubi spa Loreto in serie A2 qualche anno fa, Pina lo sto conoscendo ed è un grande professionista ed un bravissimo ragazzo, poi c’è il mio compagno di reparto, Dibenedetto ci troviamo bene, e stiamo lavorando in modo coeso per il bene della squadra.

▫️Obiettivi personali e di gruppo?
▪️Obiettivo personale è sicuramente quello di fare bene, crescere ed apprendere il più possibile dal mister e dai miei compagni, sono il più piccolo di età in squadra e appunto per questo devo impegnarmi al massimo per garantire prestazioni di alto livello.

▫️Dove può arrivare il Cassano quest’anno?
▪️il nostro girone è molto duro ci sono svariate compagini che puntano in alto, io credo che la nostra è sicuramente una squadra attrezzata per fare bene e non sfigurare, siamo la matricola ma non per questo non daremo battaglia a chiunque, sarà dura affrontare questo Cassano, non ci siamo prefessati un obiettivo, viviamo alla giornata, partita dopo partita, e alla fine tireremo le somme….